Crea sito

Cortona (Ar). Al via i lavori del Parco archeologico

via | Archeorivista.

Cortona (Ar). Al via i lavori del Parco archeologico

All’inizio di giugno verranno aperte le pratiche per appaltare i lavori da realizzare sul Parco Archeologico del Sodo. L’opera più impegnativa riguarderà le strutture di collegamento delle due tombe del I e II Melone e la messa in sicurezza di tutto questo sito archeologico. Gli interventi degli ultimi anni hanno prodotto un Parco Archeologico in grado di delineare l’aspetto territoriale e urbano della Cortona di età etrusca e romana.
Il parco, però, non va immaginato come una cosa compiuta perché il territorio cortonese molto probabilmente continuerà ad offrire sorprese e novità di grande interesse archeologico che potranno rendere il Parco una specie di laboratorio attivo, molto stimolante per il pubblico e per gli studiosi, e richiederanno interventi continuativi e un’appropriata valorizzazione e tutela. I prossimi anni saranno quindi decisivi per il definitivo allestimento del Parco Archeologico e per la realizzazione del sistema Maec-Parco.
La Regione Toscana ha inserito il Comune di Cortona nel circoscritto gruppo di siti archeologici di eccellenza che verranno sovvenzionati con l’Accordo di Programma Quadro Stato-Regione 2010 che prevede lo stanziamento di un milione di euro per completare i lavori del Parco tra il 2011 e il 2013. Con questa cifra sarà possibile portare a termine alcune opere che consentiranno la fruizione definitiva del sito del Sodo, studiare un progetto d restauro generale del Tumulo I e II, completare la deviazione del Rio di Loreto e portare alla luce la parte residua del tamburo della tomba II.
Importante per la valorizzazione del Parco e dell’archeologia cortonese sarà, infine, il passaggio di gestione di tutte le testimonianze statali al Comune di Cortona, che verrà poi affidata al Maec.

Be Sociable, Share!

, ,

No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes