Crea sito

Egitto: archeologia, 19 manufatti di Tutankhamun rientrano domani da Usa

Il Cairo, 1 ago. – (Adnkronos/Aki) – Rientrano domani in Egitto, da New York, i 19 manufatti della tomba del faraone Tutankhamun che erano custoditi da oltre mezzo secolo al Metropolitan Museum of Arts. Lo riferisce l’Autorita’ egiziana delle Antichita’, mentre l’agenzia di stampa Mena ricorda che l’accordo per il trasferimento e’ stato raggiunto lo scorso novembre dopo diversi negoziati.

Tra i manufatti spiccano un cane in miniatura bronzo e un braccialetto ornato con una sfinge, tra i reperti scoperti dall’archeologo Howard Carter nel 1922 nella tomba di re Tutankhamun nella Valle dei re a Luxor. Il Segretario generale del Consiglio supremo delle Antichita’, Mohamed Abdel Maqsoud, ha spiegato che una delegazione guidata dal capo del settore dei manufatti egiziani Atef Abul Dahab ricevera’ i pezzi pronentienti dagli Usa.

A condurre i negoziati per il ritorno in Egitto dei 19 manufatti e’ stato l’allora titolare delle Antichita’, Zahi Hawass, che aveva garantito che sarebbero stati parte integranti del museo permanente dedicato a Tutankhamun all’interno del Grande museo egiziano in costruzione vicino alle piramidi di Giza e la cui inaugurazione era prevista per il 2012. Hawass e’ stato pero’ licenziato all’inizio di luglio per i suoi stretti legami con l’ex presidente Hosni Mubarak, dimessosi l’11 febbraio in seguito a 18 giorni di rivolta popolare.

Be Sociable, Share!

No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes