Crea sito

Manuale di rilievo e di documentazione digitale in archeologia.

via | Rilievoarcheologico.it.

Versione elettronica integrale del testo su carta pubblicato nel luglio 2008 dalla casa editrice Aracne, articolata in 17 capitoli, due appendici,  comprendente circa 200 immagini in formato JPEG e numerosi link a siti e pubblicazioni sugli argomenti trattati.
Sintesi del libro
Questo manuale, ricco di esempi illustrati, si rivolge agli archeologi con l’intento di insegnare l’uso di una serie di strumenti che sono indispensabili per la documentazione e lo studio dei resti antichi. Si descrivono i principali strumenti di rilievo indiretto — stazione totale, GPS, fotogrammetria, laserscanner — ma viene dato anche grande spazio al rilevo diretto, procedimento che è essenziale per interpretare correttamente il contesto da rappresentare. La seconda parte del testo descrive in dettaglio il funzionamento di alcune tipologie di programmi che servono per l’archiviazione, l’elaborazione e l’interscambio dei dati: software di grafica raster, DBMS, GIS e in particolar modo il CAD, sia per il disegno 2d che per la modellazione tridimensionale. La finalità è quella di indicare un metodo operativo il quale, aggiornato dalle recenti tecnologie, sia in grado di produrre risultati coerenti rispetto ai principi dell’archeologia stratigrafica, favorendo l’analisi e la ricostruzione dei monumenti del passato.
Aggiornamenti  periodici
Obiettivo dell’autore è quello di procedere a frequenti aggiornamenti del testo del libro, sia  nella versione elettronica sia in quella cartacea, avvalendosi del contributo di tutti gli operatori del settore i quali siano disponibili a inviare al nostro sito testo scritto, file allegati di qualunque tipo e segnalazioni utili. I contributi più interessanti saranno organizzati in pagine di approfondimento raggiungibili con collegamenti ipertestuali dai vari capitoli del Manuale e da un apposito indice.
L’edizione cartacea del luglio 2008 è stata aggiornata nella versione on-line aggiungendo al capitolo VI un paragrafo sulla fotomodellazione su base geometrica e al capitolo XIV alcune informazioni in merito a SecondLife, Rome Reborn e il Museo Virtuale della Antica Via Flaminia. L’ultimo aggiornamento, del settembre 2010, tratta della fotomodellazione con nuvole di punti (cap. VI.6)
Be Sociable, Share!

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes