Crea sito

Montagne incise. Pietre incise. Per una archeologia delle risorse delle montagne mediterranee

via | archeologiamedievale.

Il convegno è dedicato all’archeologia ambientale e rupestre nelle montagne dell’Europa meridionale, con particolare riferimento alle problematiche connesse con l’indagine dei siti di cavatura di materiale litico, senza limitazioni cronologiche (dalla preistoria all’età contemporanea).

Il convegno si inserisce nel circuito internazionale “Archaeology of European Mountain Landscapes” e vuole evidenziare il contributo dell’archeologia rupestre e dell’archeologia ambientale alla geografia storica delle montagne europee. L’incontro è aperto ai contributi di archeologi, geografi, storici, archeobotanici, geologi e di quanti siano interessati a far emergere la dimensione storica degli spazi montani e si propone di incoraggiare il dialogo e le sinergie tra discipline differenti.

Occasione del Convegno è l’esposizione al pubblico del monolite che porta incisa una figura antropomorfa, recentemente individuato e indagato nei pressi di Passo dei Ghiffi (Borzonasca, GE) nell’area del Parco Naturale Regionale dell’Aveto, che ha finanziato la campagna di recupero e l’organizzazione del convegno. Il monolite inciso di Passo dei Ghiffi amplia il numero dei ritrovamenti protostorici nell’Appennino ligure-tosco-emiliano.

Il Convegno si propone di dare visibilità al patrimonio storico-archeologico locale e di contribuire all’avanzamento degli studi, offrendo una casistica di confronti internazionali. Per questo, una parte del convegno sarà dedicata alla visita ai siti di cavatura e ai luoghi in cui sono conservate manifestazioni rupestri locali (come le teste apotropaiche). Obiettivo è creare un’occasione di confronto sul campo per studiosi e appassionati, per far emergere come tali luoghi non siano semplicemente parte del folklore locale, ma fonti per la ricostruzione storica degli spazi montani, delle risorse ambientali, e delle società che vi si sono insediate.

Concluderà il Convegno l’inaugurazione dello spazio espositivo del monolite, presso il rifugio A. Devoto a Passo del Bocco. Durante l’inaugurazione saranno esposti i principali risultati delle ricerche preliminari di archeologia ambientale e rupestre condotte nel sito di ritrovamento del monolite.

Convegno Internazionale organizzato dal Laboratorio di Archeologia e Storia Ambientale DISMEC-DIPTERIS, Università di Genova 20-22 ottobre 2011 Borzonasca (GE)

 

Be Sociable, Share!

,

No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes