Crea sito

Mostra “Gli Indigeni, gli Etruschi e gli altri: viaggio nel tempo di una navicella nuragica” – Salerno, 22 maggio – 7 giugno 2011

via | Archeogate.

incensiere

 

olla con decorazione di tipo euboico all'interno di una situla in bronzo tipo Kurd dentro un bacile in bronzo

 

La mostra propone in visione alcuni fra i reperti più rappresentativi appartenenti alla tomba della “principessa” rinvenuta in località Boscariello di Salerno.
La manifestazione avrà luogo negli ambienti della Biblioteca della Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno,Avellino,Benevento e Caserta.
Il recente restauro, tra i corredi di Boscariello, della Tomba 74, sepoltura emergente di origine etrusca, una delle più antiche deposizioni principesche del golfo di Salerno, ha permesso il recupero integrale di oggetti di corredo e di banchetto e consentito una più aderente lettura del ruolo esercitato in vita dalla defunta, sul piano economico, religioso e dinastico, espresso da precise forme rituali.
La morte della principessa, per le forti implicazioni economiche e per la valenza emporica del ruolo espresso, rappresentò, all’interno del gruppo di appartenenza, un momento di crisi, le cui ripercussioni sulla comunità tutta non sono al momento ben valutabili.
Grazie all’intervento di restauro è stato possibile condurre una più attenta analisi dell’abbigliamento funebre e della tipologia dei vasi collegati al banchetto funebre, nonché alla lettura dei segni relativi al ruolo espresso in vita, quale referente e garante, all’interno del commercio a lunga percorrenza, del rifornimento e della redistribuzione dei metalli – ferro, rame, piombo e del prezioso vasellame in lamina di bronzo di provenienza orientale e dall’Etruria centro-meridionale.
Come nelle tombe etrusche della madrepatria, anche la principessa di Boscariello è stata seppellita con oggetti a carattere votivo e che richiamano esplicitamente attività cerimoniali, associati a manufatti della Sardegna nuragica, alla quale rimandano la navicella votiva ed un puntale con fori passanti che, più antichi rispetto al contesto di seppellimento, testimonierebbero legami dinastici e valori simbolici.

Be Sociable, Share!

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes