Crea sito

Scandalo tangenti alla Sovrintendenza arrestato il direttore amministrativo: aveva preteso 5 mila euro da una ditta

ROMA – L’hanno arrestato nel suo bellissimo e prestigiosissimo ufficio di Palazzo Venezia, mentre aveva da poco ottenuto la mazzetta richiesta.
E i soldi, cinquemila euro in contanti, erano nel cassetto della sua scrivania. E’ finito in carcere giovedì scorso con l’accusa di corruzione Antonio Marsella, direttore amministrativo della Soprintendenza al Polo museale romano. Un arresto clamoroso e finora tenuto sotto silenzio perché il sospetto è che i soldi trovati nelle mani di Marsella siano solo la prova di un sistema molto più ampio ed organizzato. Link gazzettino.it

Be Sociable, Share!
No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes