Crea sito

Sensazionale ritrovamento. "Scoperta tomba reale pre-Inca"

La tomba apparterrebbe alla civiltà Wari, che ha avuto il suo picco tra il settimo e l’undicesimo secolo e di cui si conosce poco.

Una scoperta sensazionale proviene dal Perù. Una spedizione archeologica di un gruppo congiunto composto da addetti ai lavori polacchi e peruviani, ha ridato la luce ad un complesso mortuario reale con sessanta mummie. La necropoli appartiene, secondo gli studiosi, alla cultura Wari, e risale al periodo pre-Inca. Una scoperta incredibile dunque, dato che di quella cultura si conosce ancora ben poco. La tomba è stata localizzata nella zona di El Castillo, a circa 300 chilometri a nord di Lima. Gli archeologi hanno dovuto scavare per due metri, prima di vedere affiorare i primi reperti. Si tratta di un complesso largo 17 metri quadrati, sepolto da 33 tonnellate di ghiaia. Dopo aver scavato instancabilmente per giorni, gli archeologi hanno potuto rivenire 60 mummie, in maggioranza donne, tra cui tre principesse. Queste ultime, mogli dei leader Wari, erano poste in piedi, segno, secondo gli esperti, dell’alto rango che occupavano all’intero della gerarchia sociale della comunità. Un altro segno dell’evidente prestigio di cui venivano circondate le principesse Wari, è il ritrovamento di gioielli e suppellettili che adornavano i loro corpi. Gli archeologi ne hanno ritrovati molti, in oro e argento, assieme a coltelli cerimoniali, pietre scolpite ed altri oggetti in buone condizioni. Gli oggetti, oltre al prestigio ed al valore economico dei metalli preziosi di cui sono composti, hanno anche un inestimabile valore culturale. Il loro ritrovamento infatti permetterà agli archeologi ed agli antropologi di poter ricostruire gli usi, i costumi ed i modi di vita dell’antica civiltà Wari. "Un ritrovamento unico", come ha spiegato l’archeologo Giersz Milosz dell’Università di Varsavia, "dal momento che e’ la prima scoperta di una tomba reale appartenente a questa cultura di cui si conosce poco e che ha avuto il suo picco tra il settimo e l’11esimo secolo".

via antikitera

Be Sociable, Share!
No comments yet.

Leave a Reply


*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes